Home-frame-top
logo-frame-top

CASEIFICIO TERRE DEL GIAROLO
p.iva 02638890067

 

Fr. Ponte del Molino, 5
15054 Fabbrica Curone (AL)
Piemonte - ITALIA

​tel: +39 0131.1926710


info@caseificioterredelgiarolo.it
​pec: caseificioterredelgiarolo@pec.it 

 
Privacy policy

logo-frame-top

Il Formaggio Montébore è

logo-presidio-2021ok

facebook
instagram

Credits: Andrea Siciliano

Chi siamo

Il nostro caseificio nasce nel 2020,

anno che tutti ricorderanno, anno difficile, carico di sacrifici e momenti di crisi.
Ma dalle difficoltà possono nascere inaspettate opportunità di rinascita e miglioramento.

 

“Sulla carta” siamo giovani, ma in realtà la nostra anima ha una radice storica conosciuta in tutto il settore caseario di qualità: Vallenostra e la sua opera di recupero del formaggio Montébore.

 

robi-agata-01

Alla fine degli anni Novanta Roberto Grattone e Agata Marchesotti fondano

la Cooperativa agricola Vallenostra con l'intento di salvare "saperi e sapori"

della loro valle, la Val Borbera.


Tra questi sapori c’era anche il Montébore, formaggio la cui produzione si era arrestata dopo la seconda guerra mondiale, quando le valli si spopolarono

e le tradizioni contadine rischiarono l’abbandono.

home-chi-siamo02

Dopo varie ricerche e l'aiuto della condotta Slow Food del Gavi, nel 1997 riuscirono a recuperare la ricetta originale da un'anziana signora, Carolina Bracco, che gli tramanda non solo una ricetta, ma una storia e una manualità che stavano scomparendo.


Così, tentativo dopo tentativo, iniziarono a produrlo salvandolo letteralmente dall'estinzione.

 

Nel 1999 si presentarono al Cheese di Bra, la manifestazione biennale di Slow Food sul mondo del formaggio, con solo 7 forme di Montébore e tutto il mondo caseario parlò del “miracolo del formaggio resuscitato”, che da allora è diventato un Presidio Slow Food.

nostriprodotti01

Col passare del tempo, grazie al loro impegno e al sostegno delle condotte Slow Food del territorio (Condotta del Gavi e Ovada e Condotta del Tortonese), il Montébore è tornato ad essere uno dei prodotti più ricercati di queste zone e l’interesse nei suoi confronti è cresciuto di pari passo con la riscoperta del territorio a cui appartiene e in cui ci troviamo: i meravigliosi Colli Tortonesi.

Nel 2020, Vallenostra ha compreso la difficoltà di portare avanti la produzione da sola e ha deciso di mettere a disposizione e condividere il suo know-how, maturato durante anni di esperienza casearia, con un partner capace di traghettarla verso il futuro.

Non è stato necessario andare lontano

i cugini di Roberto, Andrea e Stefano Grattone ed Emanuela e Matteo, rispettivamente moglie e figlio di Stefano, hanno subito creduto nel progetto, e nonostante le difficoltà di un anno così particolare, la famiglia Grattone si è ritrovata per portare avanti, insieme, l’ obbiettivo comune di migliorare e implementare la produzione.

roberto graffone, matteo grattone, famiglia grattone, montebore, caseificio

Abbiamo quindi unito le forze per rispondere ad una necessità del territorio di diventare ancora più coeso nel progetto di valorizzazione e promozione di un’identità storica, gastronomica e culturale fatta di prodotti di qualità e dall’unione delle persone che li producono: nasce così il nostro

01Logo-preferenziale-sfondo-trasparente
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder